Il seme

Bene, ciao, ciao. Ormai abbiamo un’altra settimana in più sulle nostre spalle, siamo già alla terza e il brano del Vangelo di questa domenica sicuramente potremmo già dire: ma quanto è lungo questo brano!?

Ma c’è un motivo. Il motivo è molto semplice, nel senso che abbiamo ascoltato sia il Vangelo, sia l’omelia, perché in questo caso potremmo proprio dire che a fare l’omelia è stato proprio Gesù.

Proviamo a ripensarla insieme.

Video: clicca sull'immagine