“Ricalcola il percorso” – Campo Nazionale Settore Giovani a Fognano

Dal 4 al 7 agosto a Fognano (RA) si è tenuto il campo nazionale Settore giovani e Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC). Sono stati 4 giorni di vita piena quelli vissuti da più di 200 giovani provenienti da tutta Italia, guidati da don Tony Drazza e don Michele Pace, rispettivamente assistente nazionale settore giovani e assistente nazionale MSAC, Luisa Alfarano e Michele Tridente, vice presidenti nazionali settore giovani, Adelaide Iacobelli e Lorenzo Zardi, segretaria e vicesegretario nazionali MSAC.

Tanti volti con l'AC nel cuore quelli incontrati da Marco, Vice presidente diocesano Settore Giovani di Fidenza, e tante le parole spese dai numerosi ospiti e relatori presenti.

“RICALCOLA IL PERCORSO” è il titolo dato al campo nazionale giovani che si è sviluppato intorno all'importante tema del discernimento.

La prima giornata è stata caratterizzata dalle preziose parole di don Giancarlo Leonardi, assistente unitario regionale Emilia Romagna, che ha invitato i giovani a essere sempre sorpresi e gioiosi nell'incontro con Gesù. La seconda giornata, iniziata con la Santa Messa presieduta da Mons.Toso (Vescovo di Faenza-Modigliana), ha visto la presenza del Presidente Nazionale Matteo Truffelli che ha chiamato i giovani ad essere più che mai vigili e generosi: "Non chiediamoci che 'colpa' hanno i giovani che non fanno AC, ma quali sono i 'limiti' della nostra associazione che non riesce a incontrarli".

Profonde le parole di don Tony Drazza, che ha definito in maniera chiara il DNA del giovane di AC:
"I giovani di AC si contraddistinguono per essere 'camminatori' instancabili con il gusto della lentezza, capaci di andare e tornare alle sorgenti della vita, al significato delle scelte, incantati dalle vite degli altri e da ciò che li circonda".

Don Vito Piccinonna, durante la terza giornata, con il suo stile energico e concreto ha provocato i giovani di AC a farsi più presenti nella società e avvicinarsi agli ultimi, favorendo l'incontro con la vita dell'altro: "Sogno dei gruppi giovani che nelle comunità cristiane possano farsi portatori di due profezie: in un mondo in cui tutto è mercificato, c'è bisogno di un antiossidante che è la gratuità. In un mondo e in una chiesa sempre più individualista c'è bisogno di comunione".

L'ultima giornata è stata arricchita dalla prestigiosa presenza del Cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi. Con lui i giovani hanno avuto modo di condividere pensieri e dubbi circa il sinodo dei giovani, programmato a ottobre 2018.

Questi giorni sono trascorsi in un clima di comunione e gioia grazie anche ai numerosi momenti di festa e gioco.

Marco Aliani
Vice presidente diocesano Settore Giovani

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

CoraggioSonoIo.jpg

Sostieni AC

Cerca

Eventi

Settembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Facebook Image

Link

News su AC