Adoro il lunedì

È un modo davvero singolare di usare Facebook quello scelto dai giovani dell’Azione Cattolica diocesana di Fidenza con l’iniziativa “Adoro il lunedì”.

Ogni lunedì sul loro profilo Facebook propongono una preghiera per iniziare insieme la settimana nel segno della condivisione del cammino della Fede nell’ordinarietà del quotidiano. È una staffetta della riflessione e della preghiera, in cui i giovani di AC si alternano proprio utilizzando lo strumento del social network.

Il lunedì è il giorno del ritorno al quotidiano, immersi negli impegni dello studio e del lavoro dopo il giorno di Festa del Signore. Il rischio è quello di una cesura radicale, che separa il cammino ordinario e l’espressione della Fede relegata unicamente al giorno di Festa. “Adoro il lunedì” vuole invece richiamare, secondo i giovani di AC, ad un cammino di fede che penetra nell'ordinario e ci tiene uniti attraverso la preghiera e la riflessione, anche se siamo in posti lontani grazie alla potenza del web. Dio non ama stare al primo posto e non vuole in alcun modo primeggiare. Dio vuole stare al centro delle nostre vite in ogni momento e in ogni situazione aiutandoci nelle scelte feriali, quelle che condizioneranno il nostro futuro.

Il lunedì è giorno faticoso perché oltre ad immergerci negli scomodi problemi di ogni giorno ci fa spesso sentire soli nelle strade da prendere e nelle scelte da fare. Iniziarlo con una preghiera fatta insieme come comunità e in comunione con i giovani e i giovanissimi di ogni parte d’Italia, ci aiuta a sentire Dio e i nostri amici in cammino a fianco a noi.

L’uso dei social network e della rete diventa in questo caso una potenzialità come del resto affermava Benedetto XVI nel messaggio per la giornata mondiale delle comunicazioni sociali del 2013.

“Esistono reti sociali che nell’ambiente digitale offrono all’uomo di oggi occasioni di preghiera, meditazione o condivisione della Parola di Dio. Ma queste reti possono anche aprire le porte ad altre dimensioni della fede. Molte persone stanno, infatti, scoprendo, proprio grazie a un contatto avvenuto inizialmente on line, l’importanza dell’incontro diretto, di esperienze di comunità o anche di pellegrinaggio, elementi sempre importanti nel cammino di fede. Cercando di rendere il Vangelo presente nell’ambiente digitale, noi possiamo invitare le persone a vivere incontri di preghiera o celebrazioni liturgiche in luoghi concreti quali chiese o cappelle. Non ci dovrebbe essere mancanza di coerenza o di unità nell’espressione della nostra fede e nella nostra testimonianza del Vangelo nella realtà in cui siamo chiamati a vivere, sia essa fisica, sia essa digitale. Quando siamo presenti agli altri, in qualunque modo, noi siamo chiamati a far conoscere l’amore di Dio sino agli estremi confini della terra”.

Il senso preciso di "Adoro il lunedì" è in una preghiera con cui i giovani dell’AC di Fidenza hanno iniziato una delle loro settimane. "Tornare alla vita quotidiana non sarà semplice, ma il nostro scopo è quello di portare la gioia e l'intensità dei giorni vissuti insieme in tutte le cose che facciamo nella normalità. Chi dice che le cose belle finiscono sempre si sbaglia di grosso. La felicità che proviamo nelle cose belle, trasportandola alla quotidianità, renderà la nostra vita speciale. E questo solo grazie al Signore!".

Massimiliano Franzoni

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ManifestoACR2017-18.jpg

Sostieni AC

Cerca

Eventi

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Facebook Image

Link

News su AC