“Ricalcola il percorso” – Campo Nazionale Settore Giovani a Fognano

Dal 4 al 7 agosto a Fognano (RA) si è tenuto il campo nazionale Settore giovani e Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC). Sono stati 4 giorni di vita piena quelli vissuti da più di 200 giovani provenienti da tutta Italia, guidati da don Tony Drazza e don Michele Pace, rispettivamente assistente nazionale settore giovani e assistente nazionale MSAC, Luisa Alfarano e Michele Tridente, vice presidenti nazionali settore giovani, Adelaide Iacobelli e Lorenzo Zardi, segretaria e vicesegretario nazionali MSAC.

Tanti volti con l'AC nel cuore quelli incontrati da Marco, Vice presidente diocesano Settore Giovani di Fidenza, e tante le parole spese dai numerosi ospiti e relatori presenti.

“RICALCOLA IL PERCORSO” è il titolo dato al campo nazionale giovani che si è sviluppato intorno all'importante tema del discernimento.

Grazie Papa Francesco!

Grazie Papa Francesco! Siamo felici, come giovani di Azione Cattolica, della scelta di dedicare la prossima assemblea ordinaria del Sinodo dei vescovi nell’ottobre 2018 al tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Ti siamo grati, Santo Padre che ancora una volta hai scelto di mettere la nostra generazione al centro dell’attenzione e della cura della Chiesa universale. Grazie per la grande fiducia che riponi in noi, invitandoci ad essere noi stessi, a “non lasciarci anestetizzare l’anima”, a “non fermarci alla superficie delle cose”, a non demordere e a puntare in alto, senza mai svendere o rinunciare ai grandi ideali che di certo ciascuno di noi ha nel cuore.

L’Azione Cattolica ha da sempre a cuore la maturazione nella fede e in umanità dei giovani e cerca di accompagnarli a vivere le gioie e le prove, le sfide e le difficoltà che la vita di tutti i giorni pone davanti, attraverso un quotidiano discernimento vocazionale, grazie al quale scoprire il disegno d’amore che Dio ha per la nostra vita e custodire la felicità. Grazie dunque, infine, perché come comunità cristiana ci stai chiamando a riscoprire l’arte della cura e dell’accompagnamento, affinché ciascuno possa concretamente essere persona di speranza e coraggio, e quindi “benedizione per l’intera famiglia umana”. Attendiamo il Sinodo e siamo pronti a vivere il tempo ricco che ci aspetta, in preparazione, durante e in seguito ad esso. Che sia grazia condivisa e moltiplicata!

Giovani di Azione Cattolica
Roma, 7 ottobre 2016

“Dio è misericordia” Ritiro per giovani universitari e lavoratori

“Dio è misericordia” è il titolo del ritiro proposto dal Settore Giovani dell’Azione Cattolica Diocesana. Il ritiro si terrà sabato 27 e domenica 28 febbraio presso l’Eremo San Salvatore di Erba (CO).

Sfondo della due giorni di riflessione, silenzio e preghiera sarà il Vangelo di Matteo 9, 9-13 “Come mai il vostro Maestro mangia insieme ai peccatori?”.

La partenza è prevista da Fidenza alle ore 14 per raggiungere Erba, dove si inizierà con la preghiera del Vespro alle ore 16. La due giorni è organizzata in collaborazione con il Settore Adulti dell’Azione Cattolica di Milano.

Ritiro di Avvento AC Giovani universitari e lavoratori

Ritiro d'Avvento AC Giovanissimi

La famiglia al centro del campo giovanissimi di Azione Cattolica

Per i giovanissimi dell’Azione cattolica diocesana di Fidenza estate significa una sola cosa: campo estivo! Anche quest’anno una cinquantina di ragazzi tra i 14 e i 19 anni provenienti da diverse parrocchie della Diocesi hanno scelto di trascorrere insieme otto giorni a Caderzone nella Casa Madonna delle Nevi guidati da Don Matteo Piazzalunga, dai responsabili di settore Arianna Porcari e Michele Baschieri con un’equipe affiata di animatori. Come lo scorso anno il campo giovanissimi si è svolto insieme a quello dell’ACR: due campi distinti nella stessa struttura, ma con momenti comuni di gioco e di preghiera, perché infondo l’AC non è altro che una grande famiglia dove chi è più grande accompagna e guida il cammino di chi è più piccolo.

Il filo rosso del campo giovanissimi è stato la famiglia.

Giovani di AC a San Marino per preparare il Giubileo

La Misericordia, in vista del grande Giubileo indetto da Papa Francesco, è stato il filo conduttore del campo scuola dei giovani universitari e lavoratori dell’Azione Cattolica Diocesana.

Provenienti da diverse parrocchie della Diocesi i giovani sono stati accompagnati da Don Matteo Piazzalunga, dal Presidente Diocesano Massimiliano Franzoni e hanno ricevuto la gradita visita dell’assistente regionale di AC dell’Emilia Romagna Don Giancarlo Leonardi.

Il tema della misericordia è stato introdotto dal Presidente Diocesano partendo dal capitolo 4 del Vangelo di Luca, che presenta Gesù nella Sinagoga di Nazareth in stretto collegamento con il capitolo 61 del Profeta Isaia, che preannuncia la venuta della Messia come compimento dell’Alleanza tra Dio e il suo popolo.

Campo Giovani 19-30

Il Settore Giovani di Azione Cattolica propone a tutti i giovani dai 19 ai 30 anni un campo scuola che si terrà quest'anno presso la Casa San Michele di Borgo Maggiore da giovedì 20 a domenica 23 agosto.

Le iscrizioni sono possibili fino al 10 agosto contattando:

  • Michele Baschieri | cell. 3461832079 | mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Lella Negri |cell. 3292919623 | mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Campi scuola AC estate 2015

Sono aperte le iscrizioni ai campi scuola dell'Azione Cattolica Diocesana Settore Giovani e Ragazzi che si terranno entrambi a Caderzone (TN) dal 18 al 26 luglio.

Gli ingredienti sono i consueti e cioè gite, animazione, gioco, riflessione e preghiera accompagnati da animatori, educatori e dai sacerdoti assistenti.

La grande novità di quest'anno è il video con cui i ragazzi stessi hanno invitato i loro coetanei al "campo", che è pubblichiamo sotto quest'articolo.

Il Governo ascolti le proposte degli studenti

Occorre un dibattito più approfondito sui temi della "Buona Scuola"

Il Governo ha incontrato a Palazzo Chigi i rappresentanti delle Associazioni Studentesche per discutere del disegno di legge "La buona scuola". Erano presenti i ministri Madia, Boschi e Giannini, e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio De Vincenti.

Il confronto si è svolto in un clima sereno. La discussione è stata anche serrata sui temi più critici, ma sempre nel rispetto reciproco. Mentre aumenta la tensione intorno alla riforma della scuola, auspichiamo che tutti i soggetti coinvolti possano stemperare i toni più aspri e dibattere nel merito dei provvedimenti.

5.jpg

Sostieni AC

Cerca

Eventi

Settembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Facebook Image

Link

News su AC