Voi stessi date loro da mangiare

Manifesto unitario 2012-13

Di domenica in domenica.
Testo per la meditazione personale 2012-2013.

È in arrivo a casa di tutti gli associati il nuovo sussidio per la meditazione personale. Pubblichiamo la presentazione del Presidente Nazionale Franco Miano.

Tutti mangiarono a sazietà. Mi piace partire dalla conclusione del brano di Luca dedicato alla moltiplicazione dei pani, perché consente di immaginare la festa che si accende attorno a Gesù. Cinque pani e due pesci sono sufficienti per attivare la condivisione fra persone che, pur essendo estranee, avvertono la stessa urgenza di avvicinare Gesù e sentirlo parlare. E Gesù dimostra che pure nel deserto è capace di imbandire la tavola e saziare la fame di ciascuno.

L’Azione Cattolica apre l’anno della fede

Si apre un anno pastorale importante per la Chiesa Universale. L’anno della Fede, proclamato da Benedetto XVI, coincide con il 50° anniversario dall’apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II.

Per l’Azione Cattolica Diocesana l’appuntamento di avvio è  il 16 settembre a partire dalle ore 16 presso il Centro Don Bosco di Fidenza.

Giovani e Adulti saranno impegnati nella consueta Veglia per l’Impegno mentre l’Azione Cattolica Ragazzi celebrerà la seconda edizione della Festa del Ciao.

Per i settori Giovani e Adulti è previsto l’intervento di Anna Maria Franzoni, insegnante di religione diplomata in Teologia presso l’Istituto Sant’Ilario di Poitiers di Parma, che parlerà sul tema “L’anno della Fede alla luce del Concilio”. Seguirà un dibattito.

Verso l’11 ottobre. 50 anni dal Concilio

Come cinquant’anni fa. Una fiaccolata tra storia – il mezzo secolo trascorso dall’apertura del Concilio – e presente – l’apertura dell’Anno della fede. Per «raccontare la Chiesa bella del Concilio, un recupero 'forte', per un rinnovato impegno di evangelizzazione». Franco Miano, presidente dell’Azione Cattolica Italiana, introduce con questa immagine l’iniziativa lanciata dall’associazione, e che vedrà l’11 ottobre prossimo sfilare da Castel Sant’Angelo a piazza San Pietro migliaia di persone, a ripercorrere lo stesso itinerario che nel 1962 vide sfilare alla luce delle torce altri uomini e donne fin sotto la finestra di Papa Roncalli, che chiuse quella speciale serata del primo giorno del Concilio con l’indimenticabile Discorso della luna («Si direbbe che persino la luna si è affrettata stasera...»).

Immagine, quella usata da Miano, che è poi quella di un ponte che, senza interruzione, unisce due epoche «nel segno dell’evangelizzazione». Un «momento simbolico», al quale «tutti sono invitati», sottolinea il presidente dell’Azione Cattolica, «nello spirito del Sinodo per la nuova evangelizzazione».

15.jpg

Sostieni AC

Cerca

Eventi

Marzo 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Facebook Image

Link

News su AC